Se volete vivere al meglio i percorsi storici delle zone della Tuscia e nello specifico della città di Anguillara Sabazia potete andare alla scoperta della famosa via Clodia, un’antica strada romana costruita tra la via Cassia e la via Aurelia. Mentre queste due strade maggiori erano per gli spostamenti militari maggiori, la via Clodia era una via più breve, utilizzata dai traffici mercantili con altre colonie etrusche. È stata inoltre nominata via delle terme poiché raggiungeva località come quella di Saturnia, dove i soldati entravano per riposarsi un po’. Il punto di partenza per questo itinerario è il bivio che si trova nella città di Osteria Nuova e Cesano, comune di Roma, vicino alla città di Anguillara Sabazia, e si prosegue nell’antica via Braccianese Claudia il tronco, fino ad arrivare alla stazione di Crocicchie, uno dei punti che sicuramente facevano parte dell’antica via Clodia. Successivamente si continua sulla stessa via fino alla città di Vigna di Valle, comune di Anguillara, e si prosegue fino a Bracciano centro. Nel percorso è possibile fare una piccola deviazione fino alle antiche mura di Santo Stefano, un secondo punto che sicuramente faceva parte dell’antica via Clodia. Arrivati infatti al bivio con la prima strada provinciale che incontrate, basta girare sulla destra e ammirare una grande distesa di verde dove troneggiano queste antiche mura, la cui storia ancora oggi è incerta. Il percorso è consigliato in bicicletta e copre una lunghezza di 15 chilometri, facilmente percorribili in un ora e mezza, oppure a piedi in 3 ore.

Rate us and Write a Review

Your Rating for this listing

angry
crying
sleeping
smily
cool
Browse

Your review recommended to be at least 140 characters long

building Sei proprietario o lavori qui? Contattaci

Claim This Listing